Font Size

SCREEN

Layout

Menu Style

Cpanel

Normative manutenzione impianti termici

Il 15 febbraio scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato uno schema di decreto inerente l'esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione e l'ispezione degli impianti termici. Tale schema non ha ancora concluso il proprio iter per divenire vigente.

Va precisato che questo schema di decreto, come tutti i provvedimenti adottati dallo Stato in materia di energia, prevede la clausola di cedevolezza a favore delle Regioni. Regione Lombardia ha approvato un proprio provvedimento in materia di impianti termici e pertanto è la Deliberazione della Giunta Regionale n. IX/2601 del 30/11/2011 il regolamento da attuare sul territorio della Regione Lombardia, finché non saranno recepite le modifiche e le integrazioni in funzione del nuovo Decreto, quando sarà vigente.

La nota di Regione Lombardia che pubblichiamo di seguito è a maggior specifica di quanto qui esposto.


Clicca qui per scaricare la nota di Regione Lombardia.

Nuova Promozione Rinnai Dry Soft

Siamo lieti di segnalarvi una nuova iniziativa in collaborazione con Rinnai Italia per permettervi di provare le nuove asciugatrici Rinnai Dry Soft.Grazie a questa nuova inziativa avrete la possibilità di provare GRATUITAMENTE e senza impegno per una settimana un asciugatrice a gas Rinnai Dry Soft e, nel caso decidiate di procedere all'acquisto sarà nostra cura guidarvi e consigliarvi su quanto necessario per l'installazione!

 

Contattaci per maggiori dettagli!

 

Nuovi importi per i contributi per l'ente locale - manutenzione impianti e centrali termiche

Gentile Cliente,

comunichiamo che, come previsto dalla D.G.R. 2601/11, la presentazione delle Dichiarazioni di Avvenuta Manutenzione il cui intervento (la data controllo degli allegati F e G) è stato eseguito dal 1° agosto 2012 è soggetta al pagamento del contributo per l’Ente Locale competente sulla base dei nuovi importi unitari stabiliti dalla stessa Delibera.

I nuovi importi per fascia di potenza e identici per tutti gli Enti Locali competenti della Lombardia sono:

Fascia di potenza

Tariffe

inferiori a 35 kW

euro 7,00

35 – 50 kW

euro 14,00

50,1 – 116,3 kW

euro 80,00

116,4 – 350 kW

euro 140,00

superiori a 350 kW

euro 190,00

I contributi regionali per le diverse fasce non sono stati modificati.
Nel contempo, con la collaborazione di tre Enti Locali competenti sarà attivata una sperimentazione che prevede la condivisione dello strumento di Portafoglio Digitale predisposto all’interno del CURIT.

Le Dichiarazioni di Avvenuta Manutenzione il cui intervento è stato eseguito dal 1° agosto 2012 relative ai Comuni di Bergamo e Milano ed alla Provincia di Bergamo che saranno registrate al CURIT saranno soggette al versamento dei contributi previsti per l’Ente Locale competente (Comune o Provincia) e per Regione Lombardia (attraverso Cestec SpA) utilizzando lo strumento di Portafoglio Digitale in un’unica soluzione. Pertanto, relativamente ai tre Enti Locali che rientrano nella sperimentazione non saranno più validi altri sistemi di pagamento dei contributi (ad esempio 'bollini' o versamenti postali). Per le Dichiarazioni il cui intervento è precedente al 1° agosto 2012 la procedura di riconoscimento del contributo a favore dei tre Enti Locali coinvolti nella sperimentazione rimane invariata rispetto alle procedure fino ad oggi utilizzate.

Sei qui: Home Notizie