Nuovi importi per i contributi per l'ente locale - manutenzione impianti e centrali termiche

Gentile Cliente,

comunichiamo che, come previsto dalla D.G.R. 2601/11, la presentazione delle Dichiarazioni di Avvenuta Manutenzione il cui intervento (la data controllo degli allegati F e G) è stato eseguito dal 1° agosto 2012 è soggetta al pagamento del contributo per l’Ente Locale competente sulla base dei nuovi importi unitari stabiliti dalla stessa Delibera.

 

I nuovi importi per fascia di potenza e identici per tutti gli Enti Locali competenti della Lombardia sono:

Fascia di potenza

Tariffe

inferiori a 35 kW

euro 7,00

35 – 50 kW

euro 14,00

50,1 – 116,3 kW

euro 80,00

116,4 – 350 kW

euro 140,00

superiori a 350 kW

euro 190,00

I contributi regionali per le diverse fasce non sono stati modificati.
Nel contempo, con la collaborazione di tre Enti Locali competenti sarà attivata una sperimentazione che prevede la condivisione dello strumento di Portafoglio Digitale predisposto all’interno del CURIT.

Le Dichiarazioni di Avvenuta Manutenzione il cui intervento è stato eseguito dal 1° agosto 2012 relative ai Comuni di Bergamo e Milano ed alla Provincia di Bergamo che saranno registrate al CURIT saranno soggette al versamento dei contributi previsti per l’Ente Locale competente (Comune o Provincia) e per Regione Lombardia (attraverso Cestec SpA) utilizzando lo strumento di Portafoglio Digitale in un’unica soluzione. Pertanto, relativamente ai tre Enti Locali che rientrano nella sperimentazione non saranno più validi altri sistemi di pagamento dei contributi (ad esempio 'bollini' o versamenti postali). Per le Dichiarazioni il cui intervento è precedente al 1° agosto 2012 la procedura di riconoscimento del contributo a favore dei tre Enti Locali coinvolti nella sperimentazione rimane invariata rispetto alle procedure fino ad oggi utilizzate.